Ricetta della genovese con gamberi di Antonino Cannavacciuolo

La ricetta della genovese napoletana rivisitata dallo chef Antonino Cannavacciuolo con l'aggiunta di code di gamberi.

La pasta alla genovese o “ragù alla genovese” ha origini molto antiche che risalgono al XV secolo quando alcune osterie al porto erano gestite da cuochi provenienti da Genova. Oggi però vogliamo proporvi la ricetta della genovese con i gamberi di Antonino Cannavacciuolo.

Lo chef stellato, napoletano, svela la sua ricetta per preparare un piatto come la genovese accompagnato da gamberi. Una rivisitazione di un piatto cult che solo un cuoco come il nostro Cannavacciuolo può permettersi.

Ricetta della genovese con gamberi di Antonino Cannavacciuolo
Foto blog Giallo Zafferano di: @gabriellalomazz

Ricetta della genovese con gamberi di Antonino Cannavacciuolo

Ingredienti per il ragù (dosi per 4 persone):

  • scamone di Fassona piemontese, 200 gr
  • cipolle bianche, 10
  • carota, 1/2
  • foglie di alloro, 2
  • sale
  • pepe
  • olio

Per gli spaghetti:

  • spaghetti, 400 gr
  • code di gamberi, 8
  • parmigiano grattugiato, 40 gr
  • sale
  • pepe
  • basilico

Preparazione:
1. Iniziamo preparando la genovese e ponendo in una casseruola lo scamone da far rosolare con l’olio caldo e foglie di alloro. Aggiungiamo le cipolle tagliate alla julienne, mezza carota a pezzi e un pizzico di sale. Copriamo con coperchio la pentola, far appassire tutto a fuoco lento e bagnare con un mestolo di brodo di pollo per preservare l’umidità. A fine cottura togliamo lo scamone e le foglie di alloro. Aggiustiamo infine di sale e pepe.

2. Prepariamo la pasta: versiamo gli spaghetti in acqua salata e scoliamoli al dente unendoli poi alla genovese per finire la cottura allungando con il brodo di pollo. Mantecare con olio, olio all’aglio, parmigiano, basilico e pepe. Prendiamo una pinza e arrotoliamo gli spaghetti in un coppapasta.

3. Prepariamo le code di gamberi da far cuocere per pochi secondi nella salsa portata a bollore. A questo punto passiamo all’impiattamento: al centro di una fondina porre gli spaghetti arrotolati, versarci sopra la salsa alla genovese e togliere il coppapasta. Infine disponiamo i gamberi a piacere e decoriamo con un ciuffo di basilico e un filo di olio evo.

Ricetta pasta alla genovese detto anche “Ragù alla genovese”

Foto copertina Facebook: FanArt

Commenta con i tuoi amici