Come sterilizzare e rendere sicuri i vasetti delle conserve

Sanificare i vasetti delle conserve è molto importante per mantenere i prodotti privi di ogni batterio oltre a renderli genuini. Ecco a voi tutti i metodi validi e possibili.

È molto importante sterilizzare i vasetti delle conserve, anzi è indispensabile per qulsisi prodotto, siano esse conserve di marmellata, verdure sott’olio o salse. Sterilizzare i barattoli in vetro è importante per conservare a lungo e in maniera sicura i prodotti interni evitando la formazione di batteri. Ci sono diversi metodi per sterilizzarli e sono tutti molto validi.

Come sterilizzare e rendere sicuri i vasetti delle conserve
Foto via: medicinaonline.co

Come sterilizzare i vasetti di conserva in una pentola

Questo metodo è quello che richiede più tempo:In una pentola capiente disporre sul fondo un canovaccio pulito. Poggiare i vasetti e i tappi all’interno, prendere un altro canovaccio e disporlo tra gli spazi dei vasetti in modo da non farli urtare tra di loro. Dopodiché riempiamo la pentola e i vasetti con acqua fredda e lasciare bollire a fuoco basso per 30 minuti. Spegniamo e lasciamo raffreddare. Estraiamo poi i vasetti e lasciamoli asciugare su un canovaccio pulito a testa in giù.

Come sterilizzare i vasetti di conserva in forno

Questo metodo è decisamente più veloce del primo: preriscaldiamo il forno a 100°C e inseriamo i vasetti per 5 minuti. Spegniamolo, lasciamo che i vasetti all’interno di raffreddino e quando la temperatura inizierà a calare inforniamo anche i tappi, perché anche quest’ultimi devono sempre essere sterilizzati.

Come sterilizzare i vasetti nel forno a microonde

Questo metodo è altrettanto veloce ma può essere utilizzato solo per i vasetti e non per i tappi. Riempiamo ogni vasetto con 2 dita di acqua e riponiamolo senza tappi nel microonde. Lasciamo riscaldare per 2 minuti circa e fino ad ebollizione. Estraiamo i vasetti e gettiamo l’acqua. Poi su un canovaccio pulito li lasciamo asciugare capovolti.

Come sterilizzare i vasetti con l’uso di una lavastoviglie

Uno degli elettrodomestici più amati ci viene in aiuto per sterilizzare i vasetti in maniera molto pratica. In questo caso è possibile sterilizzare sia vasetti che coperchi: laviamo bene i vasetti e coperchi e poi asciughiamoli capovolti e inseriamoli dentro la lavastoviglie e a testa in giù. Nella lavastoviglie non dovrà esserci nulla se non barattoli e coperchi. Dopodiché selezioniamo un programma di lavaggio ad alta temperatura e mettiamo in funzione la lavastoviglie. Poi estraiamo tutto e sciacquiamo con aceto. Riponiamo tutto in lavastoviglie facendo partire lo stesso programma ancora per qualche minuto. Li estrarremo alla fine del programma per asciugarli per bene con un canovaccio pulito.

Commenta con i tuoi amici