Poste Italiane: rincari sui prodotti a partire da luglio 2018

Nuovi rincari applicati da Poste Italiane per quanto riguarda i prodotti di spedizioni sia sul territorio nazionale che all'estero.

Poste Italiane: rincari sui prodotti a partire da luglio 2018
Poste italiane

Diversi rincari per quanto riguarda i prodotti di spedizione di Poste Italiane. Aumentate le tariffe della posta ordinaria a partire dal 3 luglio: una cartolina o una lettera con un peso fino a 20 grammi costa 1,10 contro i 95 centesimi, prezzo esistente fino a meno di una settimana fa.

Un altro aumento riguarda anche la spedizione di lettere all’estero. Per quanto riguarda le spedizioni in euro il prezzo sale da 1 a 1,15 euro. Rincari, anche di centesimi, per quanto riguarda le notifiche di atti giudiziari.

Aumenti anche per quanto riguarda invece i pacchi ordinari, sul territorio nazionale. Gli aumenti sono sempre di pochi centesimi e riguardano le tre fasce esistenze (0-10 chili e 10-20 chil):  0-5, 5-10 e 10-20. Il costo della prima fascia arriva a 9 euro, la seconda costerà 11 euro e la terza 15 euro. Tuttavia basterà recarsi sul sito di poste italiane per visualizzare il tariffario completo e aggiornato.

Commenta con i tuoi amici