Elsa, la gattina abbandonata salvata e adotta dalla Polizia

Elsa è la gattina abbandonata in tangenziale, a Napoli, salvata e adottata dagli agenti di Polizia che ora fanno a gara a chi debba prendersi cura di lei.

È una bella storia quella che stiamo per raccontarvi. Una gattina sola, di 7/8 mesi ha trovato famiglia. È tenera e a un folto pelo bianco e rosso ed è stata salvata dagli agenti della Polizia di Stato della Sottosezione della Polizia Stradale di Napoli-Fuorigrotta.

Elsa, la gattina abbandonata salvata e adotta dalla Polizia

Il piccolo felino si aggirava sulla tangenziale A/56 e dopo diverse segnalazioni da parte dei passanti è stata tratta in salvo dalla Polizia che hanno deciso di adottarla e chiamarla Elsa.

Probabilmente la piccola Elsa è stata abbandonata in vista delle vacanze estive. Era smarrita ed è evidente che non si tratta di un gatto randagio soprattutto visto il luogo del ritrovamento. È molto docile ed è abituata a condividere l’ambiente con l’uomo, un chiaro segnale che nei primi mesi di vita li ha trascorsi in strada.

Elsa è ormai diventata una mascotte per gli agenti della Polizia Stradale di Fuorigrotta. È entrata subito nel cuore di tutti e in commissariato si fa a gara per prendersi cura di lei.

Commenta con i tuoi amici