Napoli, Pallonetto chiuso per un matrimonio: “arroganza e inciviltà”

"Strada chiusa per matrimonio" e senza autorizzazioni. A denunciare il fatto inquientante è il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli.

La notizia viene segnalata nuovamente dal consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli: via Pallonetto a Santa Lucia chiusa arbitrariamente per matrimonio. Borrelli e Gaudini (Verdi): ennesimo esempio di arroganza e inciviltà. Chiesto intervento della Polizia Municipale

Ancora un episodio di chiusura arbitraria di una strada per celebrare, stavolta, un matrimonio. E’ accaduto in via Pallonetto a Santa Lucia che, per l’occasione è stata agghindata a festa con tanto di passerella hollywoodiana per la sposa e i suoi invitati, cantante neomelodico e tavoli per il buffet. Per un’intera mattinata la strada, che normalmente non è pedonalizzata, è stata interdetta al traffico per consentire a tutto il quartiere di partecipare al lieto evento.

Ovviamente di autorizzazioni nemmeno l’ombra. Ormai è diventata prassi in città chiudere le strade per celebrare feste e ricorrenze. Poco tempo fa analogo episodio si era registrato nei pressi di piazza Mercato. Come è stato fatto in quell’occasione, anche oggi abbiamo chiesto l’intervento della Polizia Municipale per riaprire la strada e per individuare gli organizzatori. È preoccupante, infine, che nessuno abbia osato ribellarsi e nemmeno segnalare in forma anonima quanto stesse accadendo al Pallonetto. Un segnale inquietante di un controllo militare del territorio da parte di chi pensa di poter gestire la strada pubblica come bene personale.

Lo hanno denunciato il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli e il consigliere comunale del Sole che Ride Marco Gaudini.

Via Pallonetto a #SantaLucia chiusa arbitrariamente per #matrimonio. Borrelli e Gaudini (#Verdi): ennesimo esempio di…

Publiée par Francesco Emilio Borrelli sur Samedi 14 juillet 2018

Commenta con i tuoi amici