Lungomare di Napoli: giovane molestata da uno srilankese

È stato arrestato un uomo di 46 anni che ora dovrà rispondere delle accuse di violenza sessuale dopo aver palpeggiato un'adolescente

Un’altra orribile pagina quella di oggi: un episodio disgustoso che si è consumato tra i giardinetti di via Cesario Console, a poca distanza dal Lungomare di Napoli. Una giovane di 16 anni mentre intenta a farsi un selfie con il proprio cellulare, un adulto di origine dello Sri Lanka le si è avvicinato e ha iniziato a palpeggiarla insistentemente.

Lungomare di Napoli: giovane molestata da uno srilankese

La ragazza si è subito dimenata, urlando, attirando non solo l’attenzione dei genitori che erano presenti, ma anche dei passanti. Sul posto sono giunti le volanti della polizia che hanno bloccato l’uomo e ricostruito la vicenda.

L’uomo dello Sri Lanka, un 46enne, è stato arrestato e ora dovrà rispondere dell’accusa di violenza sessuale. Intanto è stato condotto dalle forze dell’ordine nel carcere di Poggioreale.

Commenta con i tuoi amici