Scavi di Ercolano: gira armato di coltello tra i turisti

Paura questa mattina presso gli scavi di Ercolano: un cittadino straniero si aggirava tra i visitatori in possesso di un'arma da taglio seminando terrore tra i presenti.

Ercolano, paura tra i turisti a passeggio tra le vecchie rovine di Herculaneum. Un uomo armato di coltello si aggirava tra i visitatori ed è subito scattato l’allarme. Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Torre del Greco.

Scavi di Ercolano: gira armato di coltello tra i turisti

In poco tempo i militari dell’arma hanno individuato l’uomo e bloccato. Dai primi accertamenti è emerso che l’uomo fosse già noto alle forze dell’ordine. Si tratta infatti di un 39enne di origine ucraina domiciliato proprio ad Ercolano.

L’uomo è stato disarmato e condotto presso la caserma dei carabinieri non prima però di avere avuto una colluttazione con i militari. Il giudice ha per ora convalidato l’arresto per violenza e resistenza al pubblico ufficiale oltre al porto ingiustificato di arma da taglio. Verrà processa a piede libero in data da destinarsi.

Commenta con i tuoi amici