Vico Equense, furfante ruba 1500 euro ad una coppia di bagnanti

Bisogna fare molta attenzione ai borseggiatori da spiaggia, soprattutto nelle zone più turistiche e lussuose. Un furto da capogiro è avvenuto ai danni di una coppia stabiese nello stabilimento balneare di “Marina di Vico”.

Vico Equense, furfante ruba 1500 euro ad una coppia di bagnanti

Furto in spiaggia a Vico Equense: il ladro già noto alle forze dell’ordine

Secondo quanto riportato da Vivicentro.it, l’uomo che ha derubato la coppia è un 39enne di Vasto, in provincia di Chieti, già noto alle forse dell’ordine. Il furfante, approfittando del fatto che l’uomo si fosse appisolato accanto alla moglie, ha rubato il suo zainetto che conteneva uno smartphone, portafogli e due paia di occhiali per un totale di circa 1.500 euro.

Rubato lo zainetto il ladro pare lo abbia “nascosto” sotto una vettura per riprenderlo poi alcuni minuti più tardi. Ma grazie all’occhio vigile di un bagnante, collaborando con le forze dell’ordine, il malvivente è stato bloccato. Si dirigeva verso la Circumvesuviana in modo da far perdere le proprie tracce. Una volta acciuffato e arrestato per furto aggravato, lo zainetto e il suo contenuto è stato riconsegnato al legittimo proprietario.

Commenta con i tuoi amici