Alberto Angela di nuovo su Pompei: le abitudini alimentari

Superquark volge al termine e durante l’ultima puntata di fine stagione Alberto Angelo si è fatto di nuovo tentare da Pompei stregandoci con il suo fascino e raccontandoci tanti aneddoti e abitudini della cittadina romana di 2000 anni fa.

Alberto Angela di nuovo su Pompei: le abitudini alimentari

Aspetti di vita quotidiana, abitudini, in parte conservati e in parte mutati nel corso di due millenni. Lo spazio dedicato a Pompei è stato girato nel laboratorio di ricerche applicate che si trova all’interno degli scavi.

Alberto Angela, il divulgatore scientifico più amato d’Italia, che di recente ha anche ricevuto la cittadinanza onoraria di Napoli per il suo impegno a divulgarne le bellezze, ha raccontato le abitudine alimentari del tempo a Pompei. Tra i cibi più consumati ci sono datteri, fichi secchi e noci, cibi autunnali che fa supporre una nuova datazione per l’eruzione del Vesuvio del 79 d.C.: non nel mese estivo di agosto dunque, ma qualche mese dopo.

Commenta con i tuoi amici