Stesa a Napoli, ferita una donna affacciata al balcone

Si torna a sparare a Napoli, l’ennesima stesa e nella stessa vita dove nel 2004 fu uccisa la 16enne Annalisa Durante, per sbaglio, durante un agguato di Camorra. Il fatto è accaduto in via Vicaria Vecchia, i malviventi hanno aperto il fuoco sparando colpi in aria e ferendo una donna affacciata al balcone del proprio appartamento.

Stesa a Napoli, ferita una donna affacciata al balcone

L’episodio accaduto a Forcella, nel cuore del centro storico della città, ha colpito una donna di 51 anni, Anna C. Come riporta Il Mattino, è stata trasportata d’urgenza all’ospedale Loreto Mare. Per ora non si hanno notizie sul suo stato di salute

La via in cui è avvenuta la sparatoria è la roccaforte di due clan camorristici: si tratta di via Vicaria Vecchia. Il ricordo vola però a quel 27 marzo quando quei proiettili avrebbero dovuto colpire un giovane che si fece scudo con il corpo della giovane Annalisa.

Commenta con i tuoi amici