Terremoto Campania, sul Vesuvio: due scosse di lieve entità

Due scosse di lieve entità una dietro l'altra sono state registrate nella notte sul Vesuvio. I due terremoti sono stati rilevati a 6 km di profondità.

Terremoto oggi, Campania. Secondo i sismografi dell’Ingv, Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, il Vesuvio torna a tremare. Questa notte infatti sono state rilevate due scosse una molto vicina all’altra ma per fortuna di lieve intensità senza provocare danni a persone o cose.

Terremoto Campania, sul Vesuvio: due scosse di lieve entità

Il terremoto è avvenuto tuttavia a bassa profondità, di circa 6 chilometri, tanto da farlo avvertire distintamente dalla popolazione. Il sisma ha avuto come epicentro a 4 km di distanza da Boscotrecase e con una magnitudo di 1.2 verificatosi intorno alle 2:45.

La seconda scossa invece è stata registrata poco dopo, alle 3:10 con una magnitudo di 0.8 con ipocentro ancora più basso di circa 3 chilometri.

Commenta con i tuoi amici