Ricetta degli spaghetti alla Gennaro: piatto preferito di Totò

La ricetta degli spaghetti alla Gennaro erano i preferiti di Totò, al secolo Antonio De Curtis. A parlarne è anche la figlia, Liliana, nel libro a lui dedicato. Questo piatto, semplice ma gustoso, nato per celebrare il santo patrono della città di Napoli, veniva spesso consumato dal Principe della risata e spesso menzionato anche nei suoi film.

Ricetta degli spaghetti alla Gennaro, preferiti da Totò
Ricetta spaghetti alla Gennaro. Foto Instagram: @ilariaimperato

Gli ingredienti che vengono utilizzati per realizzare gli spaghetti alla Gennaro sono molto simili, anche nel procedimento, agli “spaghetti alla carrettiera”. A renderli unici è anche l’aggiunta del pane tostato che rendono questa pietanza davvero speciale.

Ricetta degli spaghetti alla Gennaro, preferiti da Totò

Ingredienti:

  • spaghetti, 500 gr
  • pane raffermo, 3 fette
  • acciughe dissalate, 4
  • basilico
  • origano
  • aglio
  • olio extravergine di oliva

Preparazione:

  1. In una padella soffriggiamo due spicchi d’aglio con un 2 cucchiai di olio. Ricordiamo di eliminare l’aglio quando inizia ad imbiondire.
  2. Prendiamo adesso un’altra padella e versiamo al suo interno un po’ d’olio, acciughe tritate e una spolverata di origano e lasciamo che cuociano un po’.
  3. Dopodiché riempiamo di acqua una padella dai bordi alti e versarvi gli spaghetti quando l’acqua risulterà bollente e saliamo.
  4. Scolarle la pasta abbastanza al dente e saltiamola nella padella con il sugo di acciughe e origano aggiungendo il pane in precedenza strofinato con aglio e poi sbriciolato; dunque saltare tutto assieme in padella. Impiattare e aggiungere un po’ di basilico per donare ancora più colore agli spaghetti alla Gennaro.

Commenta con i tuoi amici