Incidente a Cardito: giovane mamma perde la vita

Tragico incidente stradale è avvenuto questa mattina a Cardito, in via Donadio, in provincia di Napoli. Una giovane mamma che pare viaggiasse a velocità sostenuta, ha sbattuto violentemente contro un muro di cemento armato dopo aver perso il controllo della propria lancia Y.

Sul posto sono intervenute le forze dell’ordine, i soccorsi del 118 e vigili del fuoco che l’hanno estratta, incastrate tra le lamiere della propria auto. Purtroppo però per lei non c’è stato nulla da fare. Intanto nel sinistro stradale non si registrano altre persone coinvolte.

La donna rimasta vittima aveva 30 anni e lascia un marito e un figlio. Era molto nota nella località di Cardito come insegnante di Hip Hop. Sui social network, infatti, si leggono diversi messaggi di cordoglio nei confronti di Tonia Parrella:

Tu e l’hip hop eravate una cosa sola. – ricorda Luisa – Chiudo gli occhi e ripenso agli esercizi, ripeti i tempi, la successione dei passi, immagini le teste, le braccia, qualche dougie e poi per qualche minuto riuscivamo a distrarci, ma bastava un attimo e l’ansia tornava. Erano le nostre prove.

Incidente a Cardito: giovane mamma perde la vita
Foto di repertorio

Commenta con i tuoi amici