Fuorigrotta, violenta aggressione ai danni del conducente ANM

Ennesima aggressione ai danni di un conducente dell’azienda ANM. A riportare la notizia è l’Ansa. Un 60enne ha aggredito l’autista dopo un acceso battibecco prendendolo per il collo e sferrandogli una serie di pugni procurandogli così diverse ferite al volto.

La lite non si è esaurita subito, infatti, l’utente, equipaggiato di martello ha anche sfondato il vetro anteriore dell’autobus. L’intervento degli altri passeggeri per sedare la lite ha evitato che degenerasse e finisse in tragedia.

Le forze dell’ordine allertate dai viaggiatori del bus che hanno provveduto ad ammanettare l’uomo che ha aggredito il conducente dell’autobus a Fuorigrotta.

Fuorigrotta, violenta aggressione ai danni del conducente ANM

Commenta con i tuoi amici