Il gesto di Puok: panini gratis per i bambini malati di cancro

Un episodio di solidarietà e generosità durante una delle serate trascorse con i bambini ricoverati al reparto di oncologia pediatrica del Policlinico di Napoli.

Il gesto di Puok: panini gratis per i bambini malati di cancro

L’associazione “Diamo una mano Onlus” che si occupa di organizzare animazione per i piccoli pazienti, aveva organizzato una cena in reparto. “Dovevamo scegliere cosa mangiare“, spiega una volontaria:

E allora il nostro gigante Carlo (nome di fantasia) ci dice ‘chiamiamo Puok che fa dei panini buonissimi io voglio il mammà‘. Decidiamo tutti i panini da prendere ed inviamo la prenotazione. Viviana, una nostra volontaria, passerà a ritirarli.

La vicenda è stata raccontato attraverso la pagina Facebook dell’associazione. Dopo la prenotazione, in ospedale, arrivano non solo tutti i panini richiesti, ma anche di più e a costo zero con una dedica sullo scontrino fiscale: “Che sia un momento di gioia“.

Ci siamo emozionati tutti; ma non perché nn ci abbia fatto pagare nemmeno 1€, o perché ci abbia mandato il doppio di quello che avevamo richiesto, ma per il modo e soprattutto l’amore in cui quel gesto è stato fatto

È stato dunque apprezzato il gesto di Egidio Cerrone, più noto come Puok e Med, e Teresa, proprietari della paninoteca:

Ieri si sono superati, hanno offerto panini a più non posso, augurandoci solo di passare una buona serata, perché per loro ieri sera solo quello contava, la gioia dei nostri amici guerrieri. Ebbene sì anche grazie a voi ieri, siamo riusciti a regalare ai nostri amici qualche ora di sana distrazione, ridendo e gustando i vostri panini buonissimi. Vi aspettiamo una di queste sere per ripetere la serata di ieri, ma questa volta insieme a voi, per regalarvi quei sorrisi che valgono oro

Commenta con i tuoi amici