Al razzismo negli stadi rispondiamo con le parole di Massimo Troisi

Il razzismo dilaga ancora negli stadi italiani, soprattutto contro le tifoserie del Sud, in particolare quella azzurra. Dovremo essere in grado di farceli scivolare addosso gli insulti, proprio come disse il grande Massimo Troisi all’indomani della vincita dello scudetto del Napoli nel 1987.

Gianni Minà lo intervistò e tra una battuta e l’altra gli chiese anche un’opinione su quanto accaduto negli stadi. Dopo la vittoria dello scudetto apparvero striscioni denigratori: “Siete i campioni del Nord Africa’, l’Unità d’Italia non è mai avvenuta“.

La risposta di Massimo Troisi dovrebbe essere uno striscione evergrenn tra le tifoserie azzurre: “Preferisco essere un campione del Nord Africa piuttosto che mettermi a fare striscioni da Sud Africa“.

Ma vi lasciamo guardare e godere l’intera intervista di un meraviglioso Massimo Troisi.

Commenta con i tuoi amici