Ricetta paccheri con polpo e pomodori: il sapore del mare a tavola

Vota questa ricetta

Oggi vi proponiamo una ricetta che porta in tavola il mare e il meglio del Sud del Belpaese a partire dal formato della pasta: i paccheri preparati con polpo e pomodoro dal sugo irresistibile e gustosissimo. Nonostante i pochi ingredienti si presenta come un piatto saporito ed elegante che può essere preparato tutti i giorni, per la sua semplicità, ma anche nei giorni di festa per la suo essere raffinato al tempo stesso.

Ingredienti:

  • paccheri, 1kg
  • polpo fresco, 1 kg
  • pomodorini, 500 gr
  • olio
  • aglio
  • peperoncino
  • prezzemolo
  • sale q.b.

Preparazione:

  1. Laviamo per bene il nostro polpo e lasciamolo rosolare in una pentola con olio, aglio e peperoncino;
  2. Laviamo anche i pomodorini e tagliamoli a metà, aggiungiamoli al sugo e saliamo. Dopodiché copriamo con un coperchio la nostra padella e lasciamo cuocere.
  3. In una pentola con abbondante acqua cuociamo i nostri pacchi e scoliamoli al dente. Condiamoli con il sugo del polpo mescolando tutto in una unica padella e impiattiamo aggiungendo il prezzemolo e servire.

Ma da dove prendere origine il nome “paccheri”?

Se ti stai chiedendo da dove trae origine il nome del formato di questa pasta, ovvero “paccheri“, ti rimandiamo a questo articolo in cui cerchiamo di ricostruire l’etimologia e la storia.


Ricetta schiaffoni fritti ripieni di ricotta, melanzane e pomodorini

Commenta con i tuoi amici