Zeppola Day 2019: gusto e bellezza racchiusi in una speciale cornice

Il conto alla rovescia per le “Zeppoliadi 2019” è iniziato. A Napoli è tradizione preparare questo dolce che rappresenta la “Festa del papà”, ovvero San Giuseppe che nel calendario cristiano cade il 19 marzo. Ma a partire da domenica 17, alle ore 9:00, inizierà la seconda edizione di “Zeppola Day” nella cornice speciale dell’isola di Nisida, Bagnoli, nata grazie alla collaborazione tra la Cooperativa sociale Nesis e l’associazione Monelli tra i fornelli.

I ragazzi dell’istituto, sotto la supervisione dell’Associazione, prepareranno zeppole fritte al momento per essere subito consumate o confezionate in vista della festa del papà. Inoltre, meteo permettendo, verranno organizzate anche visite guidate: durante la mattinata sarà possibile percorrere il sentiero di Porto Paone (Sentiero di Omero) dove le guide illustreranno storia e luoghi della letteratura.

Zeppola Day 2019: gusto e bellezza racchiusi in una speciale cornice

Ma non è finita qui perché si organizzeranno percorsi per raggiungere i punti più alti per godere di panorami spettacolari che affacciano su capo Miseno, Procida, Ischia, Bagnoli e con altre splendide vedute come la baia dei Trentaremi e della Gaiola. La prenotazione per effettuare queste visite sarà obbligatoria.

Allestita inoltre anche una piccola mostra di manufatti artistici al Nciarmato a Nisida, realizzati nel laboratorio di ceramica dai giovani del penitenziario minorile e nell’ambito dei progetti organizzati dalla Cooperativa sociale Nesis.


Prenotazione visite guidate:
Attraverso la pagina Facebook: Cooperativa Noesis
mail: nesisnisida@gmail.com

Commenta con i tuoi amici