Masterchef 8, Cannavacciuolo si commuove per le parole di White

Nell’ultima puntata di “MasterChef 8” gli occhi dello chef partenopeo, Antonino Cannavacciuolo, si sono riempiti di lacrime. La causa? il discorso toccante di un altro chef, Marco Pierre White, l’enfant terribile dell’alta cucina, che davanti agli aspiranti cuochi ha infiammato i cuori di tutti i concorrenti: “Se avete un sogno avete il dovere e la responsabilità di realizzarlo“.

White è uno degli chef più bravi del mondo e il primo, giovanissimo, a ricevere 3 stelle Michelin a soli 33 anni. Il cuoco stellato è stata la sorpresa riservata ai partecipanti all’Invention Test e probabilmente, a sentirlo parlare, Antonino Cannavacciuolo ha ripercorso a ritroso la sua carriera, gli ostacoli e i sacrifici che ha dovuto affrontare mentre guardava a White come esempio assoluto, mostro sacro della cucina: “Vederlo qua – dice – per me è un’emozione pazzesca“.

Durante la puntata di Masterchef, Morco Pierre White ha presentato tre dei suoi più celebri piatti e che i concorrenti avrebbero dovuto replicarne uno. La scelta è toccata a Giuseppe che ha optato per un filet mignon di carne con purea di prezzemolo, funghi e cipolline borettane.

L'emozionante discorso di Marco Pierre White agli aspiranti MasterChef

I motivational, quelli che ti sciolgono il cuore. 😖😢😭By Marco Pierre White. ❤👨‍🍳#MasterChefIt

Publiée par MasterChef Italia sur Jeudi 21 mars 2019

Commenta con i tuoi amici