Ricetta pasta al forno napoletana con polpettine

Vota questa ricetta

Oggi vi spieghiamo come cucinare la pasta al forno napoletana con polpettine o anche pasticcio di maccheroni. È un primo piatto tipico delle domeniche partenopee. È saporito e mette d’accordo tutta la famiglia e gli ospiti gradiranno davvero tanto. Involontariamente azionerete anche la caccia del polpettine nel piatto. Soprattutto i più piccoli faranno a gara che ne troverà e mangerà di più.

Come cucinare la pasta al forno napoletana con polpettine: il rito del ragù

Quella della pasta al forno napoletana con polpettine si trasforma in una vera gioia per i commensali. Un piatto pieno zeppo di ingredienti che vi farà veramente toccare il cielo con un dito. Un toccasana appunto sia per il palato che per l’anima. Noi vi riportiamo il procedimento originale passo passo visto che è abbastanza lungo, basti solo pensare al rito del ragù.

Ricetta della pasta al forno napoletana con polpettine

Ingredienti per il ragù semplice:

  • carne a pezzi, 1/2 kg
  • passata di pomodoro, 2 bottiglie
  • olio evo, 2 cucchiai

Ingredienti per le polpette:

  • pane raffermo
  • carne macinata, 300 gr
  • formaggio pecorino, 2 cucchiai
  • formaggio parmigiano, 2 cucchiai
  • uovo, 1
  • olio di arachidi

La Pasta

  • rigatoni, 500 gr
  • provola, 250 gr
  • ricotta, 250 gr

Preparazione:

    1. Procediamo nella realizzazione del ragù facendo soffriggere la carne con la cipolla in una pentola. A doratura di quest’ultima, togliamola e aggiungiamo le due bottiglie di passata e lasciare a cuocere per qualche ora. Il solito ragù dovrà pappuliare per essere pronto.
    2. Per preparare le polpette utilizziamo il pane raffermo ammollato, strizziamolo bene e in una ciotola mescoliamolo con 300 gr di carne macinata, i formaggi e un uovo. Impastare per bene per amalgamare gli ingredienti e poi realizzare delle piccole polpettine che bisognerà friggere. Attenzione a non farle bruciare perché dovranno essere cotte anche in forno
    3. Versiamo i nostri rigatoni in abbondante acqua bollente con un po’ di sale. Scoliamoli al dente e aggiungiamo due mestoli del sugo del ragù e giriamo.
    4. Adesso prendiamo una teglia rettangolare. Ricopriamo il fondo con il nostro ragù (non tutto). Inserire uno strato di maccheroni e aggiungere la provola e la ricotta e le polpettine. Poi procediamo con un altro strato di sugo, un altro strato di pasta e decoriamo con del formaggio grattugiato.
    5. Inforniamo per 50 minui a 180°C. Lasciamo leggermente “arruscare” la superficie e vedrete che risultato saporito!

Suggerimenti: per chi lo preferisce consigliamo di aggiungere al ripieno di polpettine, ricotta e provola anche spicchi di uovo sodo.

Ricetta pasta al forno napoletana con polpettine
Instagram Credit: @a_l_e_g_i