Ricetta pizza rustica napoletana ed è subito Primavera!

Ricetta pizza rustica napoletana ed è subito Primavera!
4.3 (86.67%) 9 vote[s]

In primavera, ma in particolare modo anche a Pasqua, la pizza rustica napoletana fa parte dell’abbondante menu delle festività. In alternativa si prepara la pizza con le scarole, ma diciamo che questa specie di “torta” si preparare tutto l’anno visto che gli ingredienti utilizzati sono reperibili durante tutto l’anno.

Come si prepara

La pizza rustica ha un gusto buonissimo soprattutto grazie alla friabilità della pasta frolla utilizzata per coprire squisiti ingredienti in qualche modo imparentati con tortano e casatiello. A Napoli, ad esempio, viene preparata per essere consumata durante un picnic oppure servita nei più classici buffet. Mettete che non va servita solo calda: il giorno dopo, servita fredda, diventa ancora più buona.

Per gli amici vegetariani, inoltre, proteste pensare anche di variare il ripieno: con zucchine abbinate a ricotta e diversi formaggi. Basterà dunque eliminare il salame e il prosciutto e fare attenzione all’acqua che poi rilasceranno le verdure.

Ricetta della pizza rustica napoletana

Ingredienti per la pasta:

  • farina, 500 gr
  • strutto, 150 gr
  • burro, 200 gr
  • tuorli d’uovo, 4
  • zucchero, 100 gr
  • sale
  • limone, una buccia grattugiata

Ingredienti per il ripieno:

  • uova, 6
  • prosciutto, 150 gr
  • ricotta, 500 gr
  • provola affumicata, 300 gr
  • salame Napoli, 200 gr
  • pecorino grattugiato, 100 gr
  • latte, 1 bicchiere
  • sale fino
  • noce moscata
  • cannella in polvere
  • pepe bianco
  • sugna per ungere

Preparazione:

  1. Prepariamo la pasta frolla: disporre la farina a fontana e aggiungere al centro zucchero, uova, limone grattugiato e burro ammorbidito e poi lo strutto.
  2. Amalgamiamo bene fino a formare una pasta morbida e omogenea
  3. Lasciamolo riposare in frigo per 30 minuti.
  4. Dividiamo la pasta in due parti, una un po’ più doppia. La parte maggiore dovrà essere tirata a foglia e vi servirà di foderare la tortiera che dovrà essere precedentemente unta.
  5. In una terrina stemperare la ricotta con le uova e battere il composto con una forchetta aggiungendo il latte, pecorino, sale, cannella un pizzico di pepe e la noce moscata grattugiata.
  6. La crema dovrà risultare densa. Poi aggiungiamo il fiordilatte e il prosicutto cotto tagliato a cubetti, il salame a listarelle e versare nella teglia foderata con la pasta frolla.
  7. Chiudiamo la nostra pizza rustica con la parte della pasta frolla meno sottile. Punteggiamo la superficie con i rebbi di una forchetta e infornare a 180çC per un’ora circa.
  8. Una volta sfornata lasciamo che riposi almeno un po’ prima di servirla.
Ricetta pizza rustica napoletana ed è subito Primavera!
Pizza rustica napoletana – Foto Instagram: @nosharazzi