L’Amica Geniale, set allestito in piazza Carlo III

Napoli indietro nel tempo grazie a “L’Amica Geniale“. Un set a cielo aperto per la seconda stagione che si intitola come il secondo romanzo della quadrilogia di Elena Ferrante: “Storia del nuovo cognome“. Allestito in piazza Carlo III, quartiere Arenaccia, in questi giorni sono sfilate auto d’epoca e le insegne dei negozi sono ritornate ai fasti degli anni ’60.

L'Amica Geniale, set allestito in piazza Carlo III

Botteghe, carretti, comparse e tutti abbigliati in base alla moda di quegli anni. Insomma è stato un vero e proprio tuffo nel passato dove Lila e Lenuccia, le due protagoniste, non sono più bambine e nemmeno adolescenti. D’un tratto si trovano catapultate nell’età adulta e a far fronte a mille peripezie.

L'Amica Geniale, set allestito in piazza Carlo III

L’edificio più imponente che fa da sfondo alle scene girate in questo quartiere è ovviamente Palazzo Fuga, noto anche come Real Albergo dei Poveri, o ancora “‘O Serraglio“, sorto nel ‘700 per accogliere i poveri durante il regno dei Borboni.

L'Amica Geniale, set allestito in piazza Carlo III

Foto Instagram: @david_drinkz e @yram1710