Ricetta dei profiteroles al limone: dolce estivo e delicato

Delicati e golosissimo sono i profiteroles al limone. Ideali per servirlo come dessert estivo a fine cena o pranzo.

Ma quanto sono golosi i profiteroles? Come non perdere i sensi ad ogni morso? Se solo il non fossero così calorici c’è chi vivrebbe solo di questi dolci. In estate però, soprattutto quando il caldo si fa più sentire, non è l’ideale fare riserve di cioccolato e per questo che oggi vi consigliamo una ricetta che vi consentirà di non rinunciare a questo squisito dolcino mantenendo però il gusto. Si tratta dei profiteroles al limone che sono molto più delicati e inoltre preparati con l’agrume tipico della costiera amalfitana, il sapore risulta sempre più intenso e saporito.

Profiteroles golosissimi al limone

Ripieni di crema pasticciera e ricoperti di una crema a limone golosissima, questi delizie mettono d’accordo proprio tutti oltre a fare una gran figura servendolo sia in un piattino che in una coppetta.

Ingredienti per la pasta bigné

  • acqua, 90 ml
  • sale, 1 pizzico
  • burro, 20 gr
  • farina di tipo “00”, 55 gr
  • tuorli, 1
  • uovo intero, 1

Ingredienti per la farcia/glassa

  • crema pasticcera, 200 gr
  • limoncello, 30 ml
  • panna fresca non zuccherata, 300 ml
  • limoncello, 20 ml
  • limone, 1

Preparazione

  1. Prepariamo i nostri bignè: in una pentola sciogliamo il burro con l’acqua e un po’ di sale. Arrivata ad ebollizione togliamola dal fuoco e versiamo tutta la farina mescolando energicamente. L’impasto dovrà risultare abbastanza duro. Lasciamo che si raffreddi e poi aggiungiamo il tuorlo e l’uovo intero continuando a mescolare con l’aiuto di una frusta o frullino.
  2. In una sac a poche inseriamo il composto appena preparato e formiamo dei ciuffetti grandi su una placca ricoperto da carta forno e inforniamo per 20 minuti circa a 180°C.

Preparare la glassa

  1. Prepariamo la crema pasticciera nel modo classico o magari acquistiamola già pronta. Nel caso riscaldiamola e mentre la lasceremo raffreddare prepariamo la glassa per i profitteroles. Montiamo la panna non zuccherata (ma non troppo) e aggiungiamo anche il limoncello e la buccia grattugiata di limone. Utilizziamo ancora la sac a poche e con l’aiuto della siringa farciamo i nostri pasticcini con la crema pasticciera mista al limoncello.
  2. A questo punto su un vassoio da portata portata poniamo i nostri profitteroles e cospargiamoli con la glassa al limoncello che abbiamo preparato. Poi lasciamo riposare in frigo per circa 4 ore e come tocco finale cospargiamo con la buccia di limone grattugiato e vi assicuriamo un sapore al limone sublime e delicato.

profitteroles al limone delicati