Schiava, torna la sagra della Pizza Fritta e notte della Tamorra 

Ritorna dopo il successo dello scorso anno, la Sagra della pizza fritta e notte della Tamorra. Tutto il buono di Napoli in due serate imperdibili

Torna la sagra della pizza fritta e notte della Tamorra a Napoli. L’appetitoso impasto di origine partenopea diventa la regina del 13 e 14 luglio a Schiava, nel Tufino. Una festa tradizionalmente europea dove si potrà gustare l’unica e inimitabile pizza fritta declinata con i ripieni napoletani più classici, dai salumi e mozzarelli, a friarielle e salsiccia, passando per la montanara con gli strepitosi pomodori di San Marzano.

Le sagre in Campania offrono pizza fritta e ogni ben di Dio

Non mancheranno tuttavia altre pietanze. Molti stand offriranno dei panini ovviamente farciti con ripieni nostrani come la salsiccia, porchetta e altri contorno saporiti. Spazio anche per i dolci ma purché sia in nome della pizza fritta: infatti verrà farcita con la Nutella. Insomma un tripudio di bontà in due serate da non perdere. Per bere invece non mancherà dell’ottima birra e anche coca cola per accontentare proprio tutti.

Le Tamorra dei “Spaccapaese di Gerardo Amarante” e “Della Paranza ro Tramuntan” farà da sottofondo musicale alle serate. La sagra è davvero ben organizzata. Si svolgerà in un luogo in cui non transiteranno veicoli e verranno allestiti tutti gli spazi dedicati anche al pronto soccorso, parcheggio e bagni pubblici.

Dove e quando?

via Cristoforo Colombo, Schiava, Tufino, Napoli
13 e 14 luglio 2019
Contatti: +39 3886583729/3316451279

Schiava, torna la sagra della Pizza Fritta e notte della Tamorra