Dinner in the sky, il ristorante tra le nuvole arriva a Napoli

Il ristorante sospeso tra le nuvole, il famoso "Dinner in the Sky" arriva anche a Napoli. Ora anche i partenopei potranno cenare sospesi in aria con le gambe a penzoloni

Dinner in the sky è un progetto che è riuscito ad accumulare consensi in tutto il mondo. Un format suggestivo e originale che è riuscito ad affascinare tutto il mondo. Si tratta di un ristorante sospeso tra le nuvole che farà tappa a Napoli e ideato da David Ghysels che dopo Las Vegas, Dubai, Bruxelles e Londra, ha deciso di fermarsi nella città partenopea.

Mangiare sospesi nell’aria è un’esperienza unica. Dopo la tappa estiva a San Benedetto del Toronto, potrete fare l’esperienza di mangiare in aria a Cattolica e infine a Napoli dove verrà anche realizzato uno spot televisivo.

Dinner in the sky, cenare con le gambe a penzoloni

Il ristorante tra le nuvole sarà aperto per cena, apericena e afterdinner. Presente anche dj-set e 4 componenti dello staff che si occuperanno dei clienti. Una sensazione strana ma allo stesso tempo meravigliosa quella di mangiare sospesi in aria con le gambe penzoloni e noi prevediamo un tutto esaurito.

Purtroppo la struttura sostenuta dalla gru può ospitare solo 22 persone ma sono organizzati in modo che i partecipanti, anticipandosi di 30 minuti rispetto all’appuntamento, non dovranno attendere in maniera noiosa; verrà offerto loro un aperitivo di benvenuto nella zona a terra dedicata all’hospitality.

Dopodiché i personale accompagnerà tutti alle proprie postazioni allacciando le cinture di sicurezza, come un normale passeggero e inizierà così il cowntdown di 10 secondi per arrivare fino in cima e mangiare prelibatezze di ogni genere con un panorama d’eccezione, quello del golfo di Napoli.

Dinner in the sky, il ristorante tra le nuvole arriva a Napoli
Dinner in the sky