“Vieni da me”: la coppia campana e un’incredibile storia

La coppia campana a "Vieni da me", ha raccontato la propria storia. Ilaria è la sua bambina avevano solo un'ora di vita ma per fortuna i medici sono riusciti ad intervenire in tempo e a salvare entrambe

Una storia straordinaria quella di una mamma e della sua bambina che sei è conclusa con un  lieto fine. Una futura mamma, salvata da medici campani, ha raccontato la sua storia durante il programma di Caterina Balivo “Vieni da me“. Il fattore tempo in questa vicenda è stato di “vitale” importanza, a raccontarlo la diretta interessata: Ilaria di Domenico, arrivata in studio da Giugliano, provincia di Napoli.

La neomamma 28enne era al quarto mese di gravidanza quando ha iniziato ad accusare dei forti dolori all’addome. Il marito Raffaele l’ha così raggiunta chiamando anche l’ambulanza. Dal primo istante i medici dell’ospedale San Giuliano sono stati in grado di inquadrare la situazione. Ilaria era stata colpita da un pericoloso aneurisma all’arteria splenica della milza e nell’addome si erano accumulati 3 litri di sangue. Nonostante la situazione critica, il personale medico è riuscito a rimuovere il sangue e salvare entrambe.

Maria Benedetta è nata e sta bene

La figlia di Ilaria e Raffaele adesso sta bene. È nata nel mese di luglio e i genitori hanno deciso di chiamarla Maria Benedetta; mentre Ilaria e la sua piccola erano in sala operatorio, papà Raffaele ha fatto un voto alla Madonna affinché entrambe si salvassero.

Ilaria, viva per miracolo.

Oggi a #VieniDaMe abbiamo raccontato lastoria di Ilaria: mentre viveva la sua gioia più grande, improvvisamente si è trovata ad un passo dalla morte.

Publiée par Vienidamerai sur Lundi 9 septembre 2019