Ricetta tortano senza strutto: ecco il sostituto leggero!

Una versiona più leggera è quella del tortano senza strutto che si può preparare tutto l'anno senza dover aspettare il periodo pasquale.

La ricetta del tortano senza strutto è una versione più leggera della classica torta salata che si prepara a Pasqua. Tuttavia è così buona che a Napoli si prepara tutto l’anno e non di rado si trova anche in mono porzioni nelle tavole calde partenopee. Per non rinunciarvi, o aspettare le Resurrazione, abbiamo deciso di fornirvi una ricetta light da preparare tutto l’anno.

Tortano senza strutto: ecco il suo sostituto

Per preparare il tortano senza strutto (o ‘nzogna = sugna, come si dice a Napoli) richiede la medesima pazienza della ricetta nella sua versione classica. Ad esempio i tempi che occorrono per far lievitare l’impasto sono i medesimi e altri procedimenti e ingredienti sono quelli tradizionali. Andremo in pratica a sostituire lo strutto con il burro.

Ingredienti

  • farina “00”, 500 gr
  • burro, 150 gr
  • lievito di birra, 25 gr
  • acqua tiepida, 150 ml
  • parmigiano grattugiato, 50 gr
  • provolone piccante, 80 gr
  • salame napoli, 100 gr
  • cicoli, 80 gr
  • sale q.b.

Preparazione

  1. Sciogliamo il lievito in acqua tiepida. Su un ripiano versiamo la farina a fontana, uniamo il lievito sciolto nell’acqua, il burro, parmigiano, sale e pepe. Lavoriamo l’impasto con le mani per molto tempo, circa 10 minuti: il panetto non dovrà essere appiccicoso. Dopodiché poniamolo in un recipiento avvolto da un canovaccio e custodirlo in un luogo asciutto per circa due ore in modo che raddoppi il suo volume.
  2. Dopodiché versiamo un po’ farina sul ripiano dove andremo a stendere l’impasto formando una sfoglia. Farciamo con il provolone tagliato a cubetti, l’emmentale e riduciamo a striscioline il parmigiano, distribuiamo anche i cicoli, i formaggi tagliati a cubetti e ricopriamo con un velo di parmigiano grattugiato.
  3. Arrotoliamo la sfoglia conferendogli la forma di una ciambella e sigiliammo i bordi. Imburriamo lo stampo di 24 cm e disponiamo il nostro salsicciotto arrotolato.
  4. Lasciamo riposare il tortano per altre 2 ore.
  5. A questo punto inforniamo a 200°C per circa 60 minuti ed ecco pronto il tortano senza strutto che metterà d’accordo proprio tutti!

Consigli e varianti per il tortano senza strutto

Il burro non è l’unico sostituto quando si vuole preparare il casatiello senza strutto. Al suo posto, infatti, potreste utilizzare 120 ml di latte e due cucchiai di olio extravergine di oliva e vi garantiamo che il risultato sarà comunque delizioso. Inoltre in questa ricetta avrete notato l’assenza di uova per via della leggerezza che abbiamo voluto conferirgli. Tuttavia, per aggiungerle, vi basteranno 4 uova sode da tagliare a spicchi ed introdurre durante la fase di farcitura.

Ricetta tortano senza strutto: ecco il sostituto leggero!
Tortano napoletano

Foto FB: @chef_tonio_a_domicilio_