Da “Gomorra” a “Un Posto al Sole”: Fabio De Caro fa sempre il cattivo

Fabio De Caro da Sky alla Rai. Da Gomorra ad "Un posto al sole" sempre nei panni di un cattivo.

Quando la rete dà voce agli invasati di serie tv e soap, gli attori devono scendere in campo social per difendersi. È quello che sta accadendo a Fabio De Caro nel ruolo di camorrista-killer nella serie tv Gomorra e da alcuni giorni perfido strozzino nella soap “Un posto al sole”.

Da "Gomorra" a "Un Posto al Sole": Fabio De Caro fa sempre il cattivo

L’attore napoletano è al massimo della sua popolarità e deve fare i conti con quei “fan” che non riescono a distinguere l’attore dal personaggio. Tuttavia c’è chi mostra affetto sincero e apprezza il suo valore come interprete e per questo, Fabio De Caro, ha voluto scrivere un messaggio sulla propria pagina Facebook rivolgendolo a quegli ammiratori che lo hanno sempre sostenuto:

I miei social sono impazziti grazie al vostro affetto. Nnon riuscirò a rispondere a migliaia di messaggi ma ci tengo a ringraziare di cuore tutti voi, la mia vera forza sarà sempre il pubblico e spero di potervi regalare ancora altre emozioni

Per quanto riguarda la soap di Rai 3, in realtà, De Caro, già vi aveva partecipato durante la versione estiva nel 2005 e nel 2007. Ora lo rivedremo in “Un Posto al Sole” nei panni di Gaetano Prisco, strozzino che mette in difficoltà i commercianti del quartiere.