Ricette di Carnevale: golosissime frittelle ripiene di crema

Un'altra gustosissima ricetta, ma soprattutto golosissima, è quella delle frittelle ripiene di crema, parenti, se vogliamo, delle chiacchiere napoletane.

Il Carnevale è alle porte e le mamme italiane, soprattutto quelle del Sud, sono già mani in pasta per preparare dei gustosissimi dolcini. Oltre alla ricetta delle chiacchiere che vi abbiamo proposto, adesso, vi parliamo delle gustosissime frittelle ripiene con morbida crema.

Ricette di Carnevale: golosissime frittelle ripiene di crema

Ingredienti per l’impasto:
– burro, 50 g
– farina “00”, 150 g
– frumina, 50 g
– uova, 4
– acqua, 250 ml
– sale
– scorza di limone grattugiata

Ingredienti per la crema:
– latte intero, 50 ml
– tuorlo d’uovo, 4
– zucchero, 100 g
– farina bianca “00”, 20 g
– frumina, 30 g

Olio di arachide (frittura)
Zucchero a velo (guarnire)

Foto di labuonacucinadikatty.blogspot.it

Preparazione:
1. Iniziamo dalla crema. In una casseruola lasciamo bollire il latte con la stecca di vaniglia e in una ciotola poniamo zucchero, uova, farina setacciata con frumina e amalgamiamo tutta con la frusta. Versiamo il nostro composto in un tegame e cuociamo a fuoco basso ricordando di mescolare ogni tanto con un cucchiaio di legno. Spegniamo a giusta consistenza.

2. A questo punto prepariamo l’impasto delle frittelle. Facciamo bollire l’acqua in un tegame aggiungendo burro e un pizzico di sale e uniamo lo zucchero. Togliamo il nostro tegame dal fuoco e aggiungiamo farina e frumina setacciate e scorza di limone. Amalgamiamo tutto fino a quando il composto risulterà liscio. Lasciamo cuocere il nostro composto a fuoco lento; dovrà staccherà dal tegame.

3. Adesso aiutiamoci con una planetaria o a mano, per aggiungere le uova sbattute all’impasto che dovrà essere ben lavorato. Risulterà pronto quando si staccherà facilmente dal cucchiaio (prova cucchiaio).

4. Possiamo dunque friggere le nostre frittelle. Con un cucchiaio formiamo un pallina e friggiamole a fuoco lento in una padella con abbondante olio di arachide. Le frittelle si gireranno da sole e quando assumeranno un colore dorato possiamo prelevarle dall’olio e scolarle con l’aiuto di una schiumarola, ponendole su carta da forno assorbente.

5. È arrivato il momento della farcitura. Inseriamo la crema preparata in una sacca a poche e inseriamola nelle nostre frittelle. A questo punto è arrivato il momento di guarnirle con zucchero semolato, a velo o se preferite con confetti colorati.