Ricetta delle melanzane a barchetta napoletane: le originali

La ricetta delle melanzane a barchetta è un piatto tipico della cucina napoletane e la loro storia è davvero unica oltre a portare con se tutti i sapori e gli odori del Sud.

Un’altra ricetta della tradizione culinaria partenopea sono le melanzane a barchetta o “mulignan’ ‘a varchetella”. Esiste una leggenda sulla preparazione di questa gustosa pietanza che suona come una una fiaba.

Si narra che un giorno, un mercante napoletano, ritornato dopo anni da un lungo viaggio di commercio per mare, portò con se le prelibatezze raccolte nel mediterraneo: le melanzane dal Medio Oriente, le olive dalla Grecia, i capperi e l’origano dalla Sicilia. Purtroppo nessuno le volle comprare. I compratori erano a caccia di pietre preziose, ignorando però che da quegli ingredienti sarebbe poi nato uno dei piatti più saporiti della cucina napoletana.

Così, il mercante, sconsolato tornò a casa. La moglie però non si arrese prese tutti quegli ingredienti e realizzò le cosiddette melanzane a barchetta. Dunque è questa una pietanza che porta con se tutti gli odori e i sapori del Sud.

Ricetta delle melanzane a barchetta napoletane: le originali
Instagram: @newsandfoodies

Ricetta delle melanzane a barchetta o “mulignane ‘a varchetella”

Ingredienti:

  • melanzane, 4 (cima di viola o lunga napoletana)
  • olive di Gaeta, 100 gr
  • capperi sotto sale, 25 gr
  • provola, 100 gr (va asciugata un giorno in frigo)
  • pomodorini, 190 gr
  • basilico
  • sale
  • olio evo
  • olio di arachidi
  • aglio uno spicchio

Preparazione:
1. Laviamo le melanzane, tagliamole in due parti nel senso della lunghezza e priviamole della polpa (teniamola da parte). In una padella versiamo l’olio di arachidi e friggiamole fino a quando assumeranno un colore dorato. Scoliamole in carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso.

2. Adesso prendiamo la polpa, tagliamola a dadini e avviamo alla doratura con un filo d’olio.

3. A questo punto facciamo imbiondire uno spicchio d’aglio in una padella con olio evo e aggiungiamo i pomodorini tagliati a metà, i capperi sciacquati e strizzati e le olive denocciolate. Facciamo cuocere tutto per circa 10 minuti. Poi aggiungiamo i tocchetti di melanzane fatte con la polpa e lasciamoli cuocere per altri 5 minuti.

4. Togliamo il nostro ripieno dal fuoco, eliminiamo l’algio e aggiungiamo qualche foglia di basilico regolando anche di sale.

5. Prendiamo una teglia da forno, ungiamo con olio e disponiamo le melanzane in senso verticale e farciamo con il sughetto preparato aggiungendo anche i tocchetti di provola.

6. A questo punto inforniamo le nostre melanzane a barchetta a forno preriscaldato a 180° e lasciamo cuocere per circa 20-3′ minuti. A fine cottura lasciamole per 5 minuti nella teglia in modo che si raffreddino un po’ e infine impiattare e servire.