Striscia la Notizia, Luca Abete aggredito di nuovo a Casagiove

Luca Abete, inviato speciale di Striscia la Notizia, viene nuovamente aggredito per il mercato di Casagiove in provincia di Caserta.

Ennesima aggressione per l’inviato di Striscia la Notizia, Luca Abete. L’episodio è avvenuto in provincia di Caserta, a Casagiove, all’interno di un mercatino. Lo scopo del servizio che è andato in onda ieri sera è stato quello di evidenziare la vendita di prodotto rubati su alcune bancarelle.

La merce rubata riguarda in modo particolare attrezzi rubati da cantieri e privi di targhetta identificativa e numero di matricola. L’episodio si ripete a distanza di un anno. Luca Abete è sul posto per sottolinearlo intervistando le stesse persone, pare, scoperte un anno fa a vendere merce rubata.

Prima che l’inviato di Striscia la Notizia si allontani viene aggredito insieme alla sua troupe, si sentono chiaramente anche minacce e offese. Poco dopo giunge sul posto anche la Guardia di Finanza che blocca l’accesso ai visitatori del mercatino e inizia ad effettuare diversi controlli a cui il mercatino stesso è quasi sempre soggetto.