1 min di letturaRicetta della cheesecake giapponese: soffice come una nuvola

La ricetta della cheesecake giapponese è sinonimo di morbidezza e irresistibile scioglievolezza. Affondando i denti in questo sublime dolce vi darà la sensazione di addentare una nuvola.

Vota questa ricetta

È possibile addentare una nuvola? Quel senso soffice che di sfiorare qualcosa al limite del concreto e non? Sembra proprio di sì grazie alla ricetta della cheesecake giapponese, altro che Bakery Food!

Con questa ricetta vi sembrerà di assaggiare un enorme batuffolo bianco. Il dolce del Sol Levante è conosciuto anche come japanese cotton cheesecake. Ci sono diverse versioni e noi vi proponiamo quella che è risultata essere più soffice e spumosa.

Ricetta della cheesecake giapponese: soffice come una nuvola

Ricetta della cheesecake giapponese: soffice come una nuvola

Ingredienti:

  • uova, 5
  • zucchero, 100 gr
  • formaggio cremoso, 200 gr
  • farina “00”, 40 gr
  • amido di mais, 15 gr
  • latte intero, 120 ml
  • burro, 60 gr
  • cremor tartaro, 1/2
  • sale
  • succo di limone, 1

Preparazione:
1. Iniziamo con il preriscaldare il forno a 200°C. Rivestiamo il fondo con uno stampo a cerniera di 20 cm e imburriamo i bordi che dovranno essere molto alti. Poi rivestiamo il fondo della tortiera con carta dall’ulluminio visto che la cheesecake giapponese dovrà cuocere a bagnomaria

2. Adesso lasciamo sciogliere il formaggio a bagnomaria e aggiungiamo i tuorli delle uova uno alla volta continuando a mescolare con una frusta. Uniamo poi la maizena, metà dello zucchero e amalgamiamo tutto. A parte prendiamo un pentolino e scaldiamo latte e burro insieme e quando sarà fuso uniamo al composto di formaggio. Amalgamiamo e uniamo il pizzico di sale e aromi. Mescolare tutto per bene e teniamo da parte.

3. Adesso montiamo a neve gli albumi in un’altra ciotola e uniamo il cremor tartaro quando inizierà a fare la spuma. Aggiungiamo anche lo zucchero e continuiamo a montare fino ad ottenere una spuma morbida.

4. A questo punto, un po’ alla volta, uniamo gli albumi montati a neve al composto di formaggio e con una spatola amalgamiamo tutto con un movimento delicato dal basso verso l’alto. Una volta incorporato il tutto versiamo il composto nella teglia. battiamo leggermente il fondo per fare uscire ventualmente dell’aria.

5. Rempiamo una teglia più grande con un dito d’acqua e immergiamovi la tortiera della cheesecake. L’acqua arriverà a metà stampo. Inforniamo tutto a 160°C per circa un’ora. Spegnete quando la torta risulterà dorata. Aprite il forno in fessura e lasciate riposare per altri 50 minuti.

6. Sforniamo la torta e lasciamo riposare ancora un po’ nella tortiera. La cheesecake abbasserà leggermente il proprio volume. Adesso Spostiamola in frigo coperta con pellicola e lasciamola riposare prima di servire magari accompagnata da frutta fresca e panna montata.