Napoli, i Nas distruggono 540 kg di prodotti alimentari pericolosi

Ben 540 kg di prodotti alimintari di ogni genere destinati alla clientela della città di Napoli tra bar, pizzerie e ristoranti!

Sono tantissimi i prodotti alimentari sequestrati e distrutti dai NAS trovati in alcuni locali a Napoli tra bar, ristoranti e pizzerie. 540 kg di latticini, pane, carne, pesce e cioccolata destinati alla clientela. Per fortuna il personale del Dipartimento di Prevenzione e i Carabinieri sono intervenuti in tempo per sequestrare ogni cosa.

I quartieri interessati sono quelli della “Napoli bene”: Chiaia, in piazza dei Martiri, via Filangieri, via Vittoria Colonna e Piazza Amedeo. Insomma la zona che affaccia sul lungomare liberato. A rendere nota l’azione dei militari è stata l’ASL Napoli 1. Inoltre l’azione ha partecipato anche il personale dell’ASL 37 insieme a 5 operatori dell’autoparco aziendale.

Napoli, i Nas distruggono 540 kg di prodotti alimentari pericolosi

Oggetto del blitz 21 esercizi durante il quale sono stati operati diversi controlli che hanno portato a 78 prescrizioni: 14 verbali per un totale di 20.300 euro. L’ASL 1 Napoli Centro su Facebook riporta dei 540 chili di merce sequestrata che altrimenti sarebbe stata venduta, mettendo a rischio la salute dei cittadini. Sospesi anche 2 laboratori di cucina, 1 pizzeria e chiuso un deposito di un bar perché non dichiarato.

Carissime, carissimi,anche oggi (18.01.2019), personale del Dipartimento di Prevenzione, unitamente ai Carabinieri del…

Publiée par ASL Napoli 1 Centro sur Samedi 18 janvier 2020