Meteo Napoli, l’inverno ritarda ma arriverà!

Meteo Napoli: tutti se lo stanno chiedendo... dov'è finito l'Inverno? Mentre in Europa latita l'aria glaciale si sposta su di un altro continente!

Meteo Napoli. Il caldo anomalo del mese di gennaio e febbraio non preannunciano un superamento dell’inverno. La temperatura sopra la media perdurerà ma non sono da escludere poderosi scambi meridiani. Nel mese di marzo 2018 in molte città italiane nevicò lasciando impreparate, appunto, città come Napoli.

Meteo Napoli, l’inverno ritarda: rischi e pericoli

Dunque nel mese di marzo probabili ondate di freddo tardive potrebbero scendere dal Polo Nord. Ultime gelate di stagione non sono da ignorare visto che il tardivo freddo potrebbe impattare su un’agricoltura che a causa del caldo si è già portata avanti. Dunque bisognerà fare attenzione anche alla salute dovuto agli sbalzi termici molto marcati

Dov’è finito il freddo?

Se nel continente europeo il freddo sembra latitare è perché si è spostato tutto in America. Clima estremo tra Canada e Nord America, come riporta 3bmeteo.it alle, alle prese con una colata di aria glaciale che dal Polo Nord si inoltra verso sud fino a sconfinare agli stati nordorientali degli USA. I valori minimi tra Minnesota e Dakota sono scesi a -34°C. A Chicago i fiocchi di neve cadono con -6°C. Neve in pianura anche su Illinois, Indiana, Ohio settentrionale e aree settentrionali dello stato di New York.

Meteo Napoli, l'inverno ritarda ma arriverà!