Coronavirus Campania, bollettino: i contagi salgono a 652

I dati del bollettino di oggi aggiornano il numero dei contagi in Campania da Coronavirus che salgono a 652.

Aumenta il totale dei contagi da Coronavirus in Campania e sale a 652. Secondo quanto comunicato dall’Unità di Crisi della Regione, in nottata sono stati effettuati altri 73 tamponi all’ospedale Ruggi d’Aragona a Salerno, di cui 11 sonorisultati positivi al COvid-19 anche se si attende la conferma ufficiale da parte dell’Istituto Superiore di Sanità.

Fino ad oggi il totale dei deceduti a causa del contagio da Coronavirus sono 17 e invece sono 30 le persone guarite di cui 3 totalmente e altri 27 guariti clinicamente, ovvero come riporta il Corriere della Sera: divenuti asintomatici per risoluzione della sintomatologia clinica presentata. Intanto questo è il riparto in base alle province: provincia di Napoli: 358 (di cui: 203 Napoli Città, 155 Napoli provincia); provincia di Caserta: 94; provincia di Salerno: 92, provincia di Avellino: 88; provincia di Benevento: 8; altri in fase di verifica: 12.

L’età media dei contagi da Coronavirus in Campania è più bassa rispetto alla nazionale

L’età media dei contagiati in Campania è completamente diversa rispetto a quella nazionale. Al nord marca la diffusione del virus tra i pazienti dai 70 ai 79 anni (20,4%), nella regione Campania, invece, l’età media dei contagi è di 52 anni. il 20,5% del totale, si registra nella fascia 50-59 anni. Seguono 40-49 anni (17,3%), 60-69 anni (15,5%) e 30-39 anni (9,4%).

Coronavirus Campania, bollettino: i contagi salgono a 652