Coronavirus contagia anche i reali: Carlo d’Inghilterra positivo al tampone

Il Coronavirus si insinua anche nei palazzi reali: contagiato il principe Carlo d'Inghilterra.

Il Coronavirus contagia anche i reali. Positivo al tampone Covid-19 anche il principe di Galles, Carlo il figlio della regina Elisabetta della Gran Bretagna. A informare il mondo è stato il portavoce dei Windsor. Carlo, 71 anni, “ha sintomi leggeri ma rimane in buona salute“.

Per questioni di sicurezza già la scorsa settimana la regina Elisabetta si era trasferita a castello Windsor visto che a Buckingham Palace alcuni dipendenti avrebbero contratto il virus.

Attualmente in principe ereditario, primo nella linea di successione al trono britannico, si trova con la moglie Camilla nella residenza scozzese di Balmoral. Secondo l’agenzia di stampa Reuters, il principe avrebbe avuto contatti con la regina lo scorso 12 marzo. Intanto i principe continua ad adempiere ai suoi doveri da casa come raccontato dal portavoce.

Coronavirus contagia anche i reali: Carlo d'Inghilterra positivo al tampone