Coronavirus, violate norme a Castellammare: sanzioni e denunce

La Polizia Municipale è intervenuta a Castellammare di Stabia dove sono state riscontrate violazione delle norme di contenimento del contagio da Coronavirus.

La Polizia Municipale lavora senza sosta per controllare il comportamento dei cittadini sul rispetto delle regole per il contenimento del contagio da Coronavirus. Purtroppo, in alcuni comuni, vi è qualche problema. A Castellammare di Stabia sono stati scoperti assembramenti all’esterno e internamente al minimarket di via Brin.

Le norme violate sono diverse: non è stata rispettata la distanza di sicurezza di 1 metro tra le persone e molte delle quali erano sprovviste sia di mascherina che di guanti. La polizia ha così sanzionato il titolare del minimarket disponendo una chiusura di cinque giorni. Anche una donna, una 37enne, è stata denunciata per minacce a pubblico ufficiale.

Coronavirus, violate norme a Castellammare: sanzioni e denunce