Coronavirus: in Campania scatta l’obbligo delle mascherine

Per chi si reca a lavoro o necessita di spostarsi sono già obbligatorie, ma a fine mese l'obbligo di indossare le mascherine in Campania scatterà per tutti.

Per chi si reca al lavoro l’obbligo di indossare mascherine è già scattato. A fine mese però si estenderà a tutti i residenti campani. Lo comunica in un’ordinanza il governatore della regione Campania, Vincenzo De Luca. In particolare l’obbligo vale anche per chi viaggia usufruendo del trasporto pubblico come treni e bus sia di EAV che ANM e li dove i passeggeri siano in possesso dell’autocertificazione adeguata per spostarsi.

L’obbligo vale ovviamente non solo per i pendolari ma anche per il personale di bordo. E anche sui mezzi di trasporto bisognerà osservare la distanza di sicurezza tra i passeggeri per continuare con le normi anti contagio da Coronavirus.

Il problema però della mancanza di mascherine, almeno per ora, resta. Quelle presenti sono poche e nei punti vendita autorizzati una mascherina filtrante, del tipo Ffp2 o Ffp3 costano anche 15 euro. La regione e i comuni si stanno comunque attivando per fornire a tutti i residente le mascherine che necessitano anche se il tempo è tiranno visto che ci mancano solo due settimane per arrivare alla fine del mese.

Coronavirus: in Campania scatta l'obbligo delle mascherine
Foto Pixabay