Coronavirus, ritornare in spiaggia? ma come? Ecco un’idea

L'idea di ritornare in spiaggia mantenendo le distanze di sicurezza arriva da un'azienda modenese che ha ipotizzato dei box in plexiglass per rispettare la distanza di sicurezza.

In attesa del vaccino che metta non solo gli italiani, ma tutto il mondo al sicuro dal Coronavirus, c’è chi si chiede se potremo ritornare in spiaggia, al mare. Come poter passeggiare in spiaggia e godersi il sole rispettando la distanza sicurezza? A domandarselo non solo sono i bagnanti ma anche gli operatori economici che stanno iniziando a risentirne per via del lockdown dei propri stabilimenti balneari.

A pensare una soluzione è la “Nuova Neon Group 2” di Serramazzoni (Modena). Il progetto consentirà di frequentare la spiaggia in sicurezza installando dei box in plexiglass e profili di alluminio, 4,5 metri per lato e “accesso” da un metro e mezzo di ampiezza. Lo spazio previsto tra gli ombrelloni sarà di tre metri e il box comprenderà una coppia di lettini, o almeno questa sarebbe l’idea…

Coronavirus, ritornare in spiaggia? ma come? Ecco un'idea