Un piatto così semplice può davvero conferire un così elevato comfort? pare proprio di sì! Soprattutto se parliamo della ricetta della pasta patate e provola di Nennella, la famosa trattoria sita nei Quartieri Spagnoli di Napoli. Una pietanza della cucina popolare e povera partenopea che si imbatte nel consenso di tutti, grandi e piccini.

Pasta patate e provola: la ricetta della trattoria Nennella
Foto Instagram: @aziendaagricolatommasospaziani

Pasta patate e provola della mitica Nennella

Quell’aspetto mantecato, “brodoso e azzeccoso”, è una goduria per il palato e un toccasana per lo stomaco. La pasta patate e provole di nennella è unica, è una scienza esatta, e con umiltà, con questa ricetta, si cerca di riprodurla in maniera fedele per goderne proprio come quando si è seduti in trattoria tra il via vai piacevole dei quartieri.

Ingredienti

  • pasta mischiata
  • cipolla
  • pancetta a dadini
  • vino bianco
  • pomodorini
  • patate
  • provola tagliata a dadini
  • olio evo

Preparazione

  1. In una padella iniziamo a soffriggere l’olio e la cipolla.
  2. Rosoliamo la pancetta con il vino bianco e versiamo la pancetta tagliata a dadini
  3. Dopodiché aggiungiamo le patate tagliate in maniera grossolana e anche l’acqua (q.b) portando tutto ad ebollizione e caliamo la pasta.
  4. Aggiungiamo la prova, mantechiamo e alla fine impiattiamo!

Altre ricetta con pasta e patate