San Gennaro, il primo miracolo del 2020 al Duomo di Napoli

Il miracolo di san Gennaro è avvenuto. Il Santo patrono di Napoli ha liquefatto ili sangue in pochi minuti, giusto il tempo di attraversare la navata per giungere all'altare. Si spera sia un buon presagio per la fine di questa pandemia.

È una speranza per i napoletani e siamo sicuri che in tutte le preghiere il desiderio è rivolto alla fine della pandemia nel mondo. Che questo stato di paura e dolore finisca per intercessione di San Gennaro che ha liquefatto il proprio sangue per la prima volta durante il 2020.

San Gennaro, il primo miracolo del 2020 al Duomo di Napoli

Durante il rito nessun festeggiamento. Toni sommessi ma emozionanti trasmessi in diretta su Facebook per fare in modo che tutti i fedeli potessero partecipare alla messa a distanza di sicurezza. Niente cliché, niente litanie, ma preghiere dal più profondo del cuore per chiedere a San Gennaro la grazia, il miracolo per sconfiggere questo maledetto virus.

La processione lungo la navata, il cardinale Crescenzio Sepe con il suo seguito arrivato sull’altare, pochi minuti e alle 19:04 ha annunciato la liquefazione del sangue. Numerosi i messaggi dei fedeli su Facebook durante la diretta. In tanti imploravano il miracolo come nuova speranza per uscire da queste difficile situazione in cui ci ha catapultati il Coronavirus.

Publiée par Cappella di San Gennaro sur Samedi 2 mai 2020