Castellammare di Stabia, violenta lite: una vittima minorenne

Accoltellato e ferito mortalmente un giovane di 17 anni. Insieme a lui un 30enne ora ricoverto all'ospedale San Leonardo di Castellammare di Stabia.

Si verificano i primi scenari di cruda violenza nella provincia di Napoli, a Castellammare di Stabia. Un giovane di 17 anni è stato accoltellato e ferito mortalmente a seguito di una lite. Insieme è stato ferito anche un 30enne che nonostante i colpi subiti ha accompagnato il minorenne in ospedale dove purtroppo è deceduto.

Secondo le prime accertamenti pare che i due giovani siano arrivati in ospedale a bordo un’auto alle 4 di questa mattina. Il minore è spirato poco dopo il ricovero. Il 30enne invece è stato operato ma versa ancora in gravi condizioni dopo aver perso molto sangue.

Sulla dinamica della vicenda si fanno solo ipotesi: pare che la lite sia scoppiata in via Vittorio Veneto, a Gragnano. Gli inquirenti non escludono nessuna pista e sul posto è giunta anche una squadra della scientifica da Napoli. Si indaga per individuare testimoni oculari e far luce su quanto accaduto.

Castellammare di Stabia, violenta lite: una vittima minorenne