Roccella Ionica, sbarcati 70 migranti: alcuni positivi al coronavirus

A porto Roccella Ionica, cittadina di Reggio Calabria, sono sbarcati 70 migranti di origine pakistana e di cui 28 risultati positivi al tampone del Coronavirus. Tra di loro anche dei minori che trasferiti in una struttura dello stesso Comune. Intanto gli individui si trovano in quarantena in attesa di ulteriori accertamenti. La situazione ha ovviamente diffuso apprensioni tra i cittadini ionici. Sul posto invece oltre alla Croce Rossa è intervenuta anche la Prefettura della provincia calabrese.

Apprensione anche a Lampedusa, lo scrive su Facebook l’assessore alla Salute della Regione Siciliana, Ruggero Razza:

A Lampedusa sbarcati in oltre 600. E’ stato chiesto l’aiuto della sanità siciliana e poco fa è atterrato un volo sull’isola con test sierologici e tamponi. Ma così continua a non andare bene. Il prezzo lo paga tutto la Sicilia.. .e lo pagano le sue imprese turistiche e i suoi cittadini.

Roccella Ionica: sbarcati 70 migranti, 28 positivi al coronavirus
Foto di repertorio