Sergio Castellitto sarà Lucariello di “Natale in Casa Cupiello”

Ritorna in tv "Natale in Casa Cupiello" ma al posto di Eduardo De Filippo la Rai mette alla prova Sergio Castellitto, attore romano di bravura indiscussa.

Pare che la Rai non tema critica, probabilmente grazie alla scelta dell’attore principale. Sergio Castellitto interpreterà Lucariello, il personaggio principale della commedia di Eduardo De Filippo: “Natale in casa Cupiello“. Successo indiscusso di uno dei drammaturghi più talentuosi e importante del teatro italiano ed europeo. Il talento dell’attore romano è indiscutibile, ma dovrà tuttavia confrontarsi con una cultura, con una lingua, non facile da assimilare.

Sergio Castellitto sarà Lucariello di "Natale in Casa Cupiello"

Ricordiamo che l’ultimo ciclo delle commedie eduardiane trasmesse dalla Rai e italianizzate da Massimo Ranieri non hanno avuto molto successo, a partire da “Filumena Marturano”, nonostante la bravura del cast il risultato finale non è stato dei migliori. Il modo di interpretare di Eduardo è unico, la sua mimica facciale spigolosa è cruda la si può ottenere grazie ad un trucco eccellente ma riuscirà Sergio Castellitto a cucirsi addosso la pelle eduardiana anche a livello interpretativo?

Sergio Castellitto sarà Lucariello di "Natale in Casa Cupiello"

Sergio Castellitto ha già dato prova del suo napoletano

Resta il fatto che tra gli spettacoli più attesi, il “remake” di “Natale in casa Cupiello” è il più atteso. Un punto a favore di Castellitto c’è però. È stato forse uno dei migliori interpreti dei film dedicati a Padre Pio. Il frate cappuccino originario di Pietrelcina, in provincia di Benevento, possedeva un accento napoletano che Sergio Castellitto sembra essere riuscito ad assorbire senza problemi. Eduardo resterà immortale e irripetibile nelle sue interpretazioni ma siamo convinti che l’attore di “Non Ti Muovere”, farà comunque un ottimo lavoro!