Coronavirus, Benevento: 3 decessi in un mese

Un nuovo decesso a Rummo di Benevento: una donna residente nella periferia di Napoli non è riuscita a sconfiggere il coronavirus.

Purtroppo prosegue l’impennata dei contagi da coronavirus in Campania. Un nuovo decesso da covid-19 si registra a Rummo di Benevento, il terzo in un mese, riporta Il Mattino. La vittima è una donna di 81 anni e residente a Secondigliano, quartiere periferico della città di Napoli. La donna era ricoverata nel reparto di Pneumologia insieme alla figlia. Quest’ultima pare stia rispondendo meglio alle cure.

Gravi compromissioni alla funzionalità dei polmoni: è questa la complicazione che accomuna le tre vittime. Nonostante i decessi da coronavirus siano minori rispetto al numero dei contagi e dei guariti, l’Oms sottolinea che si sta andando incontro all’autunno e la probabilità della progressiva crescita dell’epidemia.

La seconda ondata si aggrava nel beneventano anche se nella giornata di ieri il numero dei contagi da 93 è sceso a 92. I casi positivi che si trovano in isolamento domiciliare sono 87, quattro in regime di degenza al Rummo e uno ricoverato in altra provincia. Negli ultimi tempi ad essere colpiti sono di nuovo gli anziani anche se dal contagio non sono esclusi giovani e bambini.

Coronavirus, Benevento: 3 decessi in un mese