Covid19 Napoli, chiusi ristoranti: ricevimenti con oltre 100 invitati

Hanno violate le norme anti contagio festeggiando con molti più invitati rispetto a quanto stabilito in base alle norme anti covid19

Non sono bastati gli appelli delle istituzione attraverso i media per fermare una serie di festeggiamenti nella provincia di Napoli. A Terzigno sono tre i ristoranti provvisoriamente chiusi in cui erano in corso una serie di cerimonie tra comunioni e un battesimo. In una struttura della Panoramica ne erano in corso ben quattro con più di 100 invitati. I carabinieri della compagnia di Torre Annunziata hanno multato non solo il titolare dell’esercizio, ma anche gli invitati.

Come riporta il Fatto Vesuviano, medesima situazione anche nella località Trecase: chiuse tre ville in cui erano in corso ricevimenti tra compresi tra i 30 e i 70 invitati. Per ora resteranno chiuse e nei prossimi giorni continuerà l’indagine dei Carabinieri sui locali che hanno violato le norme anti covid19.

Covid19 Napoli, chiusi ristoranti: ricevimenti con oltre 100 invitati