Festival del Cinema dei Diritti Umani di Napoli è in streaming

Gli eventi continuano on line anche durante il lockdown. La dodicesima edizione del Festival del Cinema dei Diritti Umani di Napoli proseguirà in streaming e sarà gratuito. Questa edizione in particolare dedicata a Mario Paciolla, giovane napoletano morto qualche mese fa in Columbia e in circostanze sospette per le quali ancora si indaga. Il Festival tratterà dei diversi temi dei diritti umani non riconosciuti in paesi come l’India, Palestina, Europa dell’est e America Latina.

Il Festival, al centro la questione italiana

L’evento si svolgerà on line dal 17 al 28 Novembre 2020. Parteciperanno alla kermesse molti esperti e sarà possibile visionare in streaming 33 dei film tra i 200 scelti per la partecipazione al Festival. Per poterli vedere basterà registrarsi al sito web. Le pellicole si suddividono in 4 categorie: Human Rights DOC, Human Rights Short, Human Rights Youth e Ciack Migraction.

Il tema centrale su cui verterà il Festival non poteva essere che quello italiano, un sistema assistenziale debole che la pandemia ha lasciato che emergesse. Si parlerà infatti di sistema di assistenza sociale, sui servizi essenziali, la Sanità, la scuola e poi ancora il lavoro, le carceri e la salute mentale.

Quando e dove?

Dal 17 al 24 Novembre 2020
On line: pagina Facebook e sito web

Festival del Cinema dei Diritti Umani di Napoli è in streaming