1 min di letturaNatale in casa Cupiello con Castellitto: la commedia si fa film

Un cast garantito per rispettare quella grande opera del più grande drammaturgo e poeta napoletano: Eduardo De Filippo

Tanto atteso un vero e proprio “remake” di un classico intramontabile della drammaturgia napoletana. Stasera su Rai 1 (ore 21:25), con un cast di tutto rispetto, andrà in scena un capolavoro eduardiano: “Natale in casa Cupiello“. Luca Cupiello, o “Lucariello”, che fu il ruolo di Eduardo De Filippo, sarà interpretato da Sergio Castellitto, scelta azzeccatissima da parte di RaiFiction. Marina Confalone vestirà i panni di Concetta, personaggio che fu di Pupella Maggio. Adriano Pantaleo, invece, non poteva che essere affidato il ruolo di “Tommasino”, ‘o Nennillo, figlio dei coniugi Cupiello. La meravigliosa colonna sonora è invece affidata ad Enzo Avitabile.

Natale in casa Cupiello: il film per l’anniversario

La trasposizione filmica della commedia di Eduardo è volta a celebrare 120° anniversario dalla nascita del poeta e drammaturgo partenopeo. La location, dunque, non poteva che essere partenopea. Il film televisivo è stato girato in una casa napoletana, di quelle classicamente grandi pronte ad accogliere l’accavallarsi di intere generazioni e sita in piazzetta cardinale Sisto Riario Sforza, di fronte al complesso del Pio Monte della Misericordia, al centro storico di Napoli.

Natale in casa Cupiello con Castellitto: la commedia si fa film