1 min di letturaSacerdote chiede di celebrare messa nel reparto Covid

Appena le sue condizioni sono migliorate ha chiesto la possibilità di celebrare la messa di Capodanno per gli altri pazienti ricoverati nel reparto Covid.

La fede del sacerdote di Pescopagano, comune di Mondragone in provincia di Caserta, è stata più forte del covid e ha alleviato le pene degli altri pazienti ricoverati a causa del virus. Don Guido Cumerlengo, 48 anni, è ricoverato nel centro covid Domiziano dalla vigilia di Natale a causa di una polmonite e problemi respiratori.

Come riporta Il Mattino, il sacerdote, ha chiesto di poter celebrare la messa di capodanno per i ricoverati nel medesimo reparto. Così, presso il Pineta Grande Hospital di Castel Volturno, sono arrivati i paramenti sacri per celebrare la funzioni, comprese le ostia consacrate e compiendo così un piccolo miracolo.

Sacerdote chiede di celebrare messa nel reparto Covid