Covid19 Campania, scuola: “L’età media dei contagiati si abbasserà”

Covid19, ci si aspetta ancora i contagi di capodanno, ma ciò che preoccupa è anche il ritorno a scuola.

Sembra un periodo di calma apparente. Il Cotugno si sta pian piano liberando visto che ha già smaltito i ricoveri covid post Natale, ma non per questo il reparto dedicato non si aspetta nuovi pazienti a seguito dei festeggiamenti del Capodanno. Infatti il Nicola Maturo, responsabile del pronto soccorso del Cotugno, ha dichiarato a Il Mattino di Napoli che “Come per Natale ci aspettiamo un dieci per cento di pazienti in più. Per fortuna si tratta di arrivi graduali e, dunque, più gestibili. Un flusso costante ma non imponente come quello delle ultime settimane.

Riapertura delle scuole

In vista delle apertura di nuove classi, in modo significativo quelle che riguardano la scuola primaria in Campania, Maturo spiega che l’età media dei contagi da covid19 è diminuito a prescindere, ma per quanto riguarda la scuola aggiungere: “Vedrete che appena si tornerà in classe l’età media dei contagiati si abbasserà ulteriormente e ricominceremo a curare i ragazzini.

Covid19 Campania, scuola: "L'età media dei contagiati si abbasserà"